Caschi per bambini: migliori prodotti di Gennaio 2022, prezzi, recensioni

Il casco è una protezione compresa nell’abbigliamento ideale dei motociclisti o di chi comunque intende viaggiare in moto, quindi anche adatto per i nostri bimbi. Realizzato ovviamente in materiale resistente agli urti e usato sia nel campo dello sport sia nel mondo lavorativo da professionisti allo scopo di difendere la testa da impatti, collisioni e incidenti improvvisi. Si distingue dai vecchi elmetti per essere stato concepito ed essersi tecnicamente evoluto in funzione di proteggere la testa dagli effetti rapidi e immediati in percorsi veloci, contro oggetti generalmente fermi e non viceversa. Per le similitudini d’uso e d’aspetto, il casco viene anche chiamato elmetto e viceversa. Il casco è composto da diverse fasce ed il modello forse più conosciuto è quello che si vede indossato da motociclisti ed automobilisti sportivi, al fine di proteggere il conducente, e nel caso ci fosse bisogno anche il passeggero,dagli urti contro altri motori o cose. Nel Belpaese, nozioni e legalità del casco sono introdotte in un determinato articolo del codice della strada, al fine di garantire una migliore sicurezza per tutti i viaggiatori. Ovviamente questo tipo di protezioni è di diverse taglie, quindi non è mai un problema trovare un casco adibito all’utilizzo dei bambini.

Prima regola per un corretto utilizzo è utilizzare caschi di misura adeguata. Si può optare per la ricerca di misure particolarmente small all’interno del reparto “adulti” o puntare su modelli realizzati di proposito. Non è difficile reperirli in negozi specializzati o sulle piattaforme on line, anche generaliste.

I rischi

Un modello più pesante può essere addirittura rischioso e dannoso di provocare irrigidimenti al collo e problemi di postura che spesso non vengono denunciati dal minore per non interrompere il piacere di viaggiare. Molto importante anche la visiera che deve essere antigraffio per non doverla cambiare dopo poche uscite.

Da verificare, inoltre, la capacità di ventilazione e la possibilità di rimuovere le imbottiture interne per il lavaggio.

Inutile dire che l’accortezza con la quale individuiamo il dispositivo di sicurezza destinato al nostro amato piccolo accompagnatore, deve essere massima. In commercio, esistono modelli mediamente di buonissimo livello, a patto che ci si rivolga a marchi del settore di provata affidabilità. Tra le principali caratteristiche da tenere d’occhio quando si acquista un casco che vogliamo consegnare a dei bambini, c’è la leggerezza, assolutamente inferiore dia ad occhio che al tatto. La legge parla chiaro: fino al raggiungimento dei 5 anni di età, i bambini non possono essere trasportati su un mezzo a due ruote. C’è di più: oltre all’età, la piccola creatura deve avere le caratteristiche fisiche adatte (deve arrivare con i piedi alle pedane) e soprattutto indossare attrezzatura sicura. Per questo motivo esistono in commercio caschi dedicati con misure di calotte specifiche per i piccoli motociclisti, sempre nelle migliori norme ed utili a garantire sicurezza al massimo dei livelli. Non è solo una questione legale, ma riguarda proprio la sicurezza: il casco deve aderire perfettamente al viso, senza lasciare giochi o spazi vuoti.

Prendere bene le misure

Dato importantissimo per un corretto utilizzo del casco è quello di prendere le giuste misure per evitare di incorrere in errori che potrebbero portarci a modificare i nostri viaggi e magari a correre rischi inutili.

Il primo passaggio per misurare il casco per moto è partire non tanto dal casco stesso ma dalla vostra testa. Per misurare la vostra circonferenza cranica consigliamo innanzitutto di adoperare un metro da sarta, facilmente disponibile in qualsiasi rivenditore di oggetti fai-da-te.

Un alternativa non convenzionale è un semplice foglio di carta numerato, andrete poi a misurarlo con un semplicissimo righello. Per una corretta misurazione cercate di far passare il metro sopra ad entrambe le sopracciglia, collegandolo all’estremo della vostra nuca. Fatto questo, fate pressione sul punto di congiuntura e rilevate la circonferenza della vostra testa. Nel caso in cui non siate sicuri della taglia del casco per moto cercate di essere abbondanti di un paio di centimetri, potrete sempre rivestire il casco con ulteriore imbottitura per portarlo alle giuste dimensioni.

Casco lucido per bambini

La protezione sulle due ruote per i bimbi è sicura e divertente con nuovo casco lucido, utilizzatissimo nei recenti periodi. Sembra una bolla e può essere personalizzato con gli stickers compresi nell’acquisto La visiera ad occhiale lo rende ancora più ironico e divertente. Realizzato in materiale termoplastico. Dotato di cinturino micrometrico e interni avvolgenti removibili e lavabili. Chiaramente la taglia andrà ad essere inferiore rispetto ad un casco normale per adulto.

Casco in Abs

Realizzato in materiale ABS che lo rende molto leggero e incredibilmente resistente ad ogni impatto. Dotato di fodera e guanciale utilizzato per caschi leggeri, morbidi, facilmente rimovibili e lavabili. Il cinturino di sicurezza a sgancio rapido in metallo con chiusura rapida è facile da aprire anche con una mano guantata. Ottimo e bellissimo rivestimento protettivo UV, leggero estremamente resistente. Casco da moto in stile tedesco retrò e classico, senza vederlo mai passare di moda.

Casco in multi-termoplastica per motocross

Andiamo a scoprire un particolare casco per bambini. Il casco da moto che andiamo a prendere in considerazione è costituito in resina multi-termoplastica di alta qualità ed efficace sistema di ventilazione interna completamente rimovibile e sistema di chiusura sciolto rimovibile a due anelli rimovibile con un sistema di sicurezza moderno e sicuro.

Casco con imbottitura interna

Il casco con imbottitura interna è un prodotto di una linea dedicata ai più piccoli. Questo nuovo casco presenta la calotta esterna in materiale termoplastico mentre la visiera, trasparente, è lunga per una maggiore protezione del bambino. L’imbottitura interna, fissa, è stata appositamente studiata per calzare con il massimo comfort, inoltre la chiusura è con sistema di ritenzione microlock.

Casco integrale in policarbonato

Una nuova proposta di casco, moderno e molto apprezzato dai bambini è quello costituito da questo particolare materiale, il caso è molto di tendenza e assicura un altissimo livello di protezione. È un integrale in policarbonato e, dichiarano i tecnici, ha un sistema di ventilazione particolarmente efficiente. Come tutti i caschi di questa rassegna ha il cinturino con chiusura micrometrica, visiera a sgancio rapido e interni removibili e lavabili. Non manca nemmeno lo spazio per indossare gli occhiali.

Appassionato di calcio, sport, film, serie e programmi televisivi. 22 anni, classe 98′, tifoso interista e difficilmente mi stacco dalla tv. Diplomato nel 2017, nel tempo libero continuo a scrivere, altrimenti il tempo è sprecato. Parlerei di calcio anche 24 ore al giorno, collaboro con diverse testate sportive importanti

Back to top
tuttoperilmotociclismo.it